Titolo:

SPAC3

Manifesto:
Data:
28/07/2017
Location:
Descrizione:

SPAC3 Il Progetto – cos’è? come funziona?

Paolo Nespoli, astronauta dell’ESA Agenzia Spaziale Europea, decolla dal cosmodromo di Baikonur, precisamente in Kazakistan, oggi 28 luglio. Dando inizio alla missione VITA (Vitalità, Innovazione, Tecnologia e Abilità), dunque la terza di lunga durata dell’ASI Agenzia Spaziale Italiana.

Collegata strettamente alla missione nasce SPAC3, applicazione sviluppata da ESA insieme a RAM radioartemobile, in cooperazione con ASI e Cittadellarte – Fondazione Pistoletto.

Il rilascio pubblico su Google Play Store e Apple Store infatti coincide con la partenza di Paolo Nespoli per la Stazione Spaziale Internazionale. Il fine dell’applicazione è la creazione di  un grande social artwork nel segno del Terzo Paradiso dell’artista Michelangelo Pistoletto, attraverso la partecipazione con il proprio contributo creativo.

L’App SPAC3 propone all’utente di scegliere una delle 6 tematiche a cui si vuol dare rilevanza e a condividerne il messaggio sui più comuni social media (Twitter, Facebook e Instagram).
Le aree di scelta includono tutti i 17 goals adottati dall’ONU per l’agenda 2030. Lo scopo  è quello di risolvere le problematiche globali più importanti: Persone, Pianeti, Prosperità, Pace, Partnership

Seguendo i temi proposti, gli utenti avranno la possibilità di combinare le fotografie dello spazio di Paolo Nespoli con le immagini della Terra scattate dall’utente e filtrate attraverso il simbolo del “Terzo Paradiso” di Michelangelo Pistoletto.

Le immagini generate con questa combinazione, una volta condivise, diventeranno parte di un grande e interattivo mosaico sul sito www.spac3.space. La piattaforma web SPAC3 in costante evoluzione sarà popolata con un flusso continuo di 1000 immagini generate dagli utenti tramite questa applicazione.

Per saperne di più su SPAC3
www.spac3.earth
www.spac3.space
Segui:
FACEBOOK@SPACE3.earth
TWITTER @SPAC3_EARTH
INSTAGRAM@Spac3tomorrow
YOUTUBE@SPAC3 SPACE

Hashtag #SPAC3 #VITAmission

Interviews with Elena Grifoni Winters, Head of ESA Director General’s Cabinet
and
ESA/ASI astronaut Roberto Vittori by Karolina Liusikova (RAM radioartemobile 2017)