Titolo:

Superficie in ceramica – Lima

Manifesto:
Data:
25/04/2009 - 17/05/2009
Immagini:
Programma:
Valentino Zeichen: Si immagina l’artista come un creatore cieco, introdottosi nel labirinto dell’informe inconscio, un atleta che sbozza la materia inerte lungo le casuali metamorforsi, fino al parto della duplice forma: aurea e mostruosa. La “longa manus” della Accardi strapola i segni dell’ibrido magma. L’amnesia oscura della materia richiede all’artista uno sforzo luminoso pari a quello del gigante Atlante che sorregge il mondo. L’armonia geo metrica ristabilisce l’ordine. Forma e contenuto innamorati, attratti dal legame estetico.