Galleria Pieroni

50,00

Photos, projects, sketches, newspapers and original documents testify in chronological order the projects carried out by Mario Pieroni up to 1978 in Pescara and together with Dora Stiefelmeier from 1979 onwards in Rome. Starting from  Dal mondo delle idee ( the world of ideas) conceived by Getulio Alviani, together with Ettore Spalletti and Mario Ceroli in Pescara,  producing  great prototypes of art furniture by Laura Grisi, Enrico Job, Concepts Pozzati and Paolo Scheggi,  to  the one-mans shows by Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Ettore Spalletti, Mario Merz, Francesco Lo Savio and Vettor Pisani in the exhibition space of the Bagno Borbonico. On the Roman stage: Gino De Dominicis, Gerhard Richter, Giulio Paolini, Sol LeWitt, Gilbert & George, Franz West, Isa Genzken, Dan Graham, and others, 61 exhibitions organized in the Pieroni Gallery in via Panisperna from 1979 to 1992, a reference point for Italian and international artistic community. To connect the two venues, 12 literary fragments written by the director and film producer Ferdinando Vicentini Orgnani.

Descrizione

Foto, progetti, schizzi, quotidiani e documenti originali testimoniano in ordine cronologico i progetti realizzati da Mario Pieroni fino al 1978 a Pescara e insieme a Dora Stiefelmeier dal 1979 in poi a Roma. Dalla ideazione di Getulio Alviani del Dal mondo delle idee, insieme a Ettore Spalletti e Mario Ceroli a Pescara, anche i grandi prototipi di arredi d’arte di Laura Grisi, Enrico Job, Concetto Pozzati e Paolo Scheggi, e le mostre nello spazio espositivo del Bagno Borbonico di Luciano Fabro, Jannis Kounellis, Ettore Spalletti, Mario Merz, Francesco Lo Savio e Vettor Pisani. Sulla scena romana, Gino De Dominicis, Gerhard Richter, Giulio Paolini, Sol LeWitt, Gilbert&George, Franz West, Isa Genzken, Dan Graham, e altri, 61 mostre organizzate nella Galleria Pieroni in via Panisperna dal 1979 al 1992, punto di riferimento per la comunità artistica italiana e internazionale. A congiungere le due città, 12 frammenti letterari scritti dal regista e produttore cinematografico Ferdinando Vicentini Orgnani.

Copertina rigida: 524 pagine
PESO: 1.88 kq
DIMENSIONI: 27 x 4 x 21 cm
ISBN-10: 889767609X
ISBN-13: 978-8897676096
Editore: Di Paolo; Prima Edizione (1 febbraio 2016)
Lingua: Multilingue

Informazioni aggiuntive

Peso 1.88 kg
Dimensioni 27 × 4 × 21 cm
Copyright Zerynthia and RAM radioartemobile 2014-2020 All rights reserved - Web development by Intergraf