WP_Query Object ( [query] => Array ( ) [query_vars] => Array ( [error] => [m] => [p] => 0 [post_parent] => [subpost] => [subpost_id] => [attachment] => [attachment_id] => 0 [name] => [pagename] => [page_id] => 0 [second] => [minute] => [hour] => [day] => 0 [monthnum] => 0 [year] => 0 [w] => 0 [category_name] => [tag] => [cat] => [tag_id] => [author] => [author_name] => [feed] => [tb] => [paged] => 0 [meta_key] => [meta_value] => [preview] => [s] => [sentence] => [title] => [fields] => [menu_order] => [embed] => [category__in] => Array ( ) [category__not_in] => Array ( ) [category__and] => Array ( ) [post__in] => Array ( ) [post__not_in] => Array ( ) [post_name__in] => Array ( ) [tag__in] => Array ( ) [tag__not_in] => Array ( ) [tag__and] => Array ( ) [tag_slug__in] => Array ( ) [tag_slug__and] => Array ( ) [post_parent__in] => Array ( ) [post_parent__not_in] => Array ( ) [author__in] => Array ( ) [author__not_in] => Array ( ) [ignore_sticky_posts] => [suppress_filters] => [cache_results] => 1 [update_post_term_cache] => 1 [lazy_load_term_meta] => 1 [update_post_meta_cache] => 1 [post_type] => [posts_per_page] => 10 [nopaging] => [comments_per_page] => 50 [no_found_rows] => [order] => DESC ) [tax_query] => WP_Tax_Query Object ( [queries] => Array ( ) [relation] => AND [table_aliases:protected] => Array ( ) [queried_terms] => Array ( ) [primary_table] => wp_posts [primary_id_column] => ID ) [meta_query] => WP_Meta_Query Object ( [queries] => Array ( ) [relation] => [meta_table] => [meta_id_column] => [primary_table] => [primary_id_column] => [table_aliases:protected] => Array ( ) [clauses:protected] => Array ( ) [has_or_relation:protected] => ) [date_query] => [queried_object] => [queried_object_id] => [request] => SELECT SQL_CALC_FOUND_ROWS wp_posts.ID FROM wp_posts JOIN wp_icl_translations wpml_translations ON wp_posts.ID = wpml_translations.element_id AND wpml_translations.element_type = CONCAT('post_', wp_posts.post_type) WHERE 1=1 AND wp_posts.post_type = 'post' AND (wp_posts.post_status = 'publish') AND ( ( ( wpml_translations.language_code = 'it' OR ( wpml_translations.language_code = 'it' AND wp_posts.post_type IN ( 'page' ) AND ( ( ( SELECT COUNT(element_id) FROM wp_icl_translations WHERE trid = wpml_translations.trid AND language_code = 'it' ) = 0 ) OR ( ( SELECT COUNT(element_id) FROM wp_icl_translations t2 JOIN wp_posts p ON p.id = t2.element_id WHERE t2.trid = wpml_translations.trid AND t2.language_code = 'it' AND ( p.post_status = 'publish' OR p.post_type='attachment' AND p.post_status = 'inherit' ) ) = 0 ) ) ) ) AND wp_posts.post_type IN ('post','page','attachment','wp_block','mc4wp-form','projects','events','sounds' ) ) OR wp_posts.post_type NOT IN ('post','page','attachment','wp_block','mc4wp-form','projects','events','sounds' ) ) ORDER BY wp_posts.post_date DESC LIMIT 0, 10 [posts] => Array ( [0] => WP_Post Object ( [ID] => 18054 [post_author] => 2 [post_date] => 2021-07-21 16:18:24 [post_date_gmt] => 2021-07-21 14:18:24 [post_content] =>

RE-CREATURES seconda apparizione, appuntamenti dal 22 al 26 luglio - Mattatoio

 

Il 22 luglio alle 21.30 sarà proiettato Temple du presént. Solo for an octopus di Stefan Kaegi (Rimini Protokoll) con Judith Zagury e Nathalie Küttel, realizzato con la collaborazione del collettivo Shanjulab. Il progetto esplora la relazione con un polpo, animale dotato di una misteriosa, atavica intelligenza ed empatia, fino a rovesciare sorprendentemente il punto di vista tra chi è osservato e chi osserva. Alla proiezione seguirà un incontro di approfondimento in cui Nathalie Küttel dialogherà con Ilaria Mancia, rispondendo a domande e curiosità del pubblico.

 

Il 23 luglio alle 19.30 Matteo Meschiari, antropologo e scrittore, parlerà del ruolo degli animali nell’Antropocene: tra collasso dell'ecosistema e necessità di reimmaginare il nostro rapporto con loro.

 

Il 24 luglio alle 21.30 Marco Torrice - coreografo e performer - presenterà Melting Pot, progetto ispirato a una pratica della danza in continua evoluzione, che ne fa luogo d’incontro, dispositivo immersivo e ibrido che combina diverse pratiche performative.

 

Il 25 e il 26 luglio alle 20.30 Simone Aughterlony – coreografa e artista di fama internazionale, per la prima volta a Roma - condurrà il pubblico all’interno di un’insolita storia d’amore tra molti. Biofiction, messo in scena con Hahn Rowe, crea un nuovo terreno per la narrazione di una sessualità che ancora non esiste, incuriosendo e sfidando le convenzioni o le identificazioni.

 

Il 26 luglio, dalle 21.30 Simone Aughterlony dialogherà con Ilenia Caleo, performer, attivista e ricercatrice indipendente, parlando, a partire da Biofiction, dell’attivazione di esperienze e immaginazioni, di corporeità e materie agenti, in complicità con le tracce aperte dal pensiero transfemminista, neomaterialista, da Barad a Bennett.

 

La popolazione animale Intrude, di Amanda Parer, e l'opera things that make the heart beat faster di Tim Etchells sono visibili negli spazi esterni del Mattatoio fino al 6 agosto.

 

Negli spazi della Pelanda sono ancora visibili fino al 22 agosto le tre video installazioni: Human Mask di Pierre Huyghe, Ciacco di Valentina Furian, The Odds (part 1) di Revital Cohen e Tuur Van Balen.

 

Scarica il calendario degli eventi fino al 30 luglio.

 

L’ingresso agli eventi live è gratuito su prenotazione su www.mattatoioroma.it

La prenotazione è valida fino a 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, dopodiché sarà possibile accedere fino ad esaurimento posti.

L’ingresso alle video installazioni è gratuito e contingentato nel rispetto delle norme previste dall’emergenza sanitaria.

[post_title] => RE-CREATURES seconda apparizione, appuntamenti dal 22 al 26 luglio - Mattatoio [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => re-creatures-seconda-apparizione-appuntamenti-dal-22-al-26-luglio-mattatoio [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2021-07-21 16:21:04 [post_modified_gmt] => 2021-07-21 14:21:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.radioartemobile.it/?p=18054 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [old_id] => 0 [post_it] => 0 ) [1] => WP_Post Object ( [ID] => 17919 [post_author] => 2 [post_date] => 2021-06-23 15:39:23 [post_date_gmt] => 2021-06-23 13:39:23 [post_content] =>

OTO SOUND MUSEUM ⚫ MAGDA DROZD | Preludes for the Post-Normal

https://oto.museum/ [post_title] => OTO SOUND MUSEUM ⚫ MAGDA DROZD | Preludes for the Post-Normal [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => oto-sound-museum-%e2%9a%ab-magda-drozd-preludes-for-the-post-normal [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2021-06-23 15:39:23 [post_modified_gmt] => 2021-06-23 13:39:23 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.radioartemobile.it/?p=17919 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [old_id] => 0 [post_it] => 0 ) [2] => WP_Post Object ( [ID] => 17886 [post_author] => 2 [post_date] => 2021-06-21 17:42:04 [post_date_gmt] => 2021-06-21 15:42:04 [post_content] =>

“Luce di Pescara” su RADIOARTE 21/06/21 - ore 17.30 www.radioarte.it * - ASCOLTA LA REGISTRAZIONE  MarioPieroni_LuceDiPescara_suRADIOARTE_210621

[embed]https://www.radioartemobile.it/wp-content/uploads/2021/06/MarioPieroni_LuceDiPescara_suRADIOARTE_210621.mp3[/embed]   Le Persone con Mario Pieroni
Pensare alla luminosità di un luogo, di Pescara e descriverla, descrivendo insieme ciò che continua a produrre creativamente un tipo di atmosfera. Adriatico su Pescara è il confine che non esiste, a onde e in aria con le nuvole, un’antica pazienza apre il sorriso dell’azzurro. Una sensibilità che continua a esprimersi con l’arte, una città che ne custodisce molta. “Luce di Pescara”
Pensare alla luminosità di un luogo, di Pescara e descriverla, descrivendo insieme ciò che continua a produrre creativamente un tipo di atmosfera. Adriatico su Pescara è il confine che non esiste, a onde e in aria con le nuvole, un’antica pazienza apre il sorriso dell’azzurro. Una sensibilità che continua a esprimersi con l’arte, una città che ne custodisce molta. 
Le Persone con Mario Pieroni

*

     
[post_title] => Le Persone MARIO PIERONI - “Luce di Pescara” su RADIOARTE www.radioarte.it 21/06/21 [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => le-persone-mario-pieroni-luce-di-pescara-su-radioarte-www-radioarte-it-21-06-21 [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2021-06-21 18:20:35 [post_modified_gmt] => 2021-06-21 16:20:35 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.radioartemobile.it/?p=17886 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [old_id] => 0 [post_it] => 0 ) ) [post_count] => 3 [current_post] => -1 [in_the_loop] => [post] => WP_Post Object ( [ID] => 18054 [post_author] => 2 [post_date] => 2021-07-21 16:18:24 [post_date_gmt] => 2021-07-21 14:18:24 [post_content] =>

RE-CREATURES seconda apparizione, appuntamenti dal 22 al 26 luglio - Mattatoio

 

Il 22 luglio alle 21.30 sarà proiettato Temple du presént. Solo for an octopus di Stefan Kaegi (Rimini Protokoll) con Judith Zagury e Nathalie Küttel, realizzato con la collaborazione del collettivo Shanjulab. Il progetto esplora la relazione con un polpo, animale dotato di una misteriosa, atavica intelligenza ed empatia, fino a rovesciare sorprendentemente il punto di vista tra chi è osservato e chi osserva. Alla proiezione seguirà un incontro di approfondimento in cui Nathalie Küttel dialogherà con Ilaria Mancia, rispondendo a domande e curiosità del pubblico.

 

Il 23 luglio alle 19.30 Matteo Meschiari, antropologo e scrittore, parlerà del ruolo degli animali nell’Antropocene: tra collasso dell'ecosistema e necessità di reimmaginare il nostro rapporto con loro.

 

Il 24 luglio alle 21.30 Marco Torrice - coreografo e performer - presenterà Melting Pot, progetto ispirato a una pratica della danza in continua evoluzione, che ne fa luogo d’incontro, dispositivo immersivo e ibrido che combina diverse pratiche performative.

 

Il 25 e il 26 luglio alle 20.30 Simone Aughterlony – coreografa e artista di fama internazionale, per la prima volta a Roma - condurrà il pubblico all’interno di un’insolita storia d’amore tra molti. Biofiction, messo in scena con Hahn Rowe, crea un nuovo terreno per la narrazione di una sessualità che ancora non esiste, incuriosendo e sfidando le convenzioni o le identificazioni.

 

Il 26 luglio, dalle 21.30 Simone Aughterlony dialogherà con Ilenia Caleo, performer, attivista e ricercatrice indipendente, parlando, a partire da Biofiction, dell’attivazione di esperienze e immaginazioni, di corporeità e materie agenti, in complicità con le tracce aperte dal pensiero transfemminista, neomaterialista, da Barad a Bennett.

 

La popolazione animale Intrude, di Amanda Parer, e l'opera things that make the heart beat faster di Tim Etchells sono visibili negli spazi esterni del Mattatoio fino al 6 agosto.

 

Negli spazi della Pelanda sono ancora visibili fino al 22 agosto le tre video installazioni: Human Mask di Pierre Huyghe, Ciacco di Valentina Furian, The Odds (part 1) di Revital Cohen e Tuur Van Balen.

 

Scarica il calendario degli eventi fino al 30 luglio.

 

L’ingresso agli eventi live è gratuito su prenotazione su www.mattatoioroma.it

La prenotazione è valida fino a 15 minuti prima dell’inizio dello spettacolo, dopodiché sarà possibile accedere fino ad esaurimento posti.

L’ingresso alle video installazioni è gratuito e contingentato nel rispetto delle norme previste dall’emergenza sanitaria.

[post_title] => RE-CREATURES seconda apparizione, appuntamenti dal 22 al 26 luglio - Mattatoio [post_excerpt] => [post_status] => publish [comment_status] => closed [ping_status] => open [post_password] => [post_name] => re-creatures-seconda-apparizione-appuntamenti-dal-22-al-26-luglio-mattatoio [to_ping] => [pinged] => [post_modified] => 2021-07-21 16:21:04 [post_modified_gmt] => 2021-07-21 14:21:04 [post_content_filtered] => [post_parent] => 0 [guid] => https://www.radioartemobile.it/?p=18054 [menu_order] => 0 [post_type] => post [post_mime_type] => [comment_count] => 0 [filter] => raw [old_id] => 0 [post_it] => 0 ) [comment_count] => 0 [current_comment] => -1 [found_posts] => 3 [max_num_pages] => 1 [max_num_comment_pages] => 0 [is_single] => [is_preview] => [is_page] => [is_archive] => [is_date] => [is_year] => [is_month] => [is_day] => [is_time] => [is_author] => [is_category] => [is_tag] => [is_tax] => [is_search] => [is_feed] => [is_comment_feed] => [is_trackback] => [is_home] => 1 [is_privacy_policy] => [is_404] => [is_embed] => [is_paged] => [is_admin] => [is_attachment] => [is_singular] => [is_robots] => [is_favicon] => [is_posts_page] => [is_post_type_archive] => [query_vars_hash:WP_Query:private] => 443e714a5290f77b0df02e2f78f50560 [query_vars_changed:WP_Query:private] => [thumbnails_cached] => [stopwords:WP_Query:private] => [compat_fields:WP_Query:private] => Array ( [0] => query_vars_hash [1] => query_vars_changed ) [compat_methods:WP_Query:private] => Array ( [0] => init_query_flags [1] => parse_tax_query ) )