Titolo:

Jannis Kounellis S.T.

Video:
Manifesto:
Data:
26/10/2011 - 27/11/2011
Immagini:
Descrizione:

Jannis Kounellis
S.T.

Red October Chocolate department
26 Ottobre–27 Novembre 2011
Sotto il patrocinio dell’ Ambasciata Italiana in Russia, Istituto Italiano di Cultura a Mosca

L’ NCCA in collaborazione con RAM radioartemobile presenta la mostra di Jannis Kounellis come parte dello Special Guests program all’interno della 4a Biennale di Arte Contemporanea di Mosca.

S.T. , il nuovo ambizioso progetto di Kounellis, è stato ideato appositamente per questo spazio.
Dopo aver contribuito alla nascita e allo sviluppo dell’Arte Povera, recentemente Jannis Kounellis ruota attorno ai problemi riguardo il ruolo dell’artista e la missione civile dell’arte nella società contemporanea. I suoi lavori sono intrisi di alto lirismo e hanno una forma austera; riflettono l’intera storia dell’arte, dall’antichità all’avanguardia storica del ventesimo secolo e il presente.

La prima personale di Jannis Kounellis in Russia risale al 1991 alla Central House of Artists. La mostra, come riconosciuto da molti professionisti, ebbe un profondo impatto sullo sviluppo dell’arte contemporanea in Russia. Venti anni dopo Jannis Kounellis ritorna a esporre a Mosca.

“Nel 1991, la sua arte ha affermato il valore assoluto del materiale e quindi delle forme che determinano la vita dell’ uomo. Nel progetto del 2011, designato come S.T. (che probabilmente significa sine titulo) l’unicità artistica e l’esperienza di vita di Jannis Kounellis sono completamente rivelate, includendo le sue personali coordinate, così come quelle di molti destini umani, e l’immagine della nostra civilizzazione. S.T. mette a nudo l’installazione in tutto il suo ascetismo, rigorosamente all’interno dell’Arte Povera, e allo stesso tempo S.T. supera ogni confine ed entra nella terra del concettualismo e dei sensi e spazi universali artistici.”(Vitaly Patsukov).
Secondo l’artista “c’è un intero universo dietro ogni opera d’arte”.